otturazione saltata rimedi

L’otturazione saltata è un’emergenza odontoiatrica che può cogliere impreparati. Che avvenga mentre si mangia,  mentre si utilizza il filo interdentale o ci si lava i denti, perdere improvvisamente un’otturazione è un evento molto spiacevole. Non tanto a causa della strana sensazione che manchi una parte del dente. ma soprattutto perché all’evento segue di solito una forte sensibilità dentale, una buona dose di dolore e un elevato rischio di sviluppare una nuova carie.

La maggior parte delle otturazioni non durano per sempre, specialmente quelle più vecchie in amalgama. Visite dentistiche regolari ogni 6 mesi consente all’odontoiatra di tenere d’occhio i riempimenti dentali che sono più a rischio. Ma se l’otturazione cade e non si può andare subito dal proprio dentista, è necessario sapere cosa fare per proteggere i denti e alleviare il dolore.

Vediamo i rimedi che si possono applicare nell’immediato:

  1. Rimuovere l’otturazione. In primo luogo occorre rimuovere dalla bocca il materiale di riempimento saltato, per evitare di ingerirlo o di inalarlo. La maggior parte delle otturazioni non procurano problemi se ingerite, ma possono causare un’infezione polmonare se inalate in modo accidentale. In seguito chiamare subito il dentista e fissare un appuntamento per la sostituzione del riempimento.
  2. Praticare un’igiene orale molto attenta. Se non riesci ad andare subito dal tuo dentista, devi praticare un’igiene orale eccellente intorno all’area in cui si trovava l’otturazione per ridurre la carica batterica. Premesso che è consigliabile non mangiarci sopra, si può incastrare del cibo nel dente esposto causando un accumulo di batteri nocivi. Occorre quindi spazzolare con delicatezza e attenzione l’interno del foro e rimuovere tutti i detriti alimentari. Dopo aver mangiato si può anche sciacquare la bocca con acqua calda e sale per facilitare la rimozione del cibo.
  3. Utilizzare un materiale di riempimento temporaneo. Un’emergenza dentale come questa può esporre i denti al caldo e al freddo. I denti sensibili possono provocare dolori anche molto acuti e i farmaci antidolorifici possono essere d’aiuto. Puoi anche provare a fermare la fonte del dolore coprendo l’area esposta con un materiale di riempimento temporaneo come un pezzo di gomma da masticare senza zucchero. Non usare gomma da masticare zuccherata perché lo zucchero provoca ulteriore dolore. È inoltre possibile utilizzare un cemento dentale provvisorio che si può acquistare in farmacia senza ricetta.

Tutti questi interventi sono PROVVISORI, occorre tenerlo sempre bene a mente. Il cemento provvisorio ad esempio dura soltanto pochi giorni. La cosa più importante da fare è contattare un odontoiatra, o ancor meglio, il pronto soccorso dentistico più vicino a te.

L’otturazione è saltata e cerchi un ambulatorio dentistico a Roma e dintorni per un intervento immediato?

Contatta il nostro Pronto Soccorso Dentistico al numero 06 5683647 oppure scrivici. Facciamo questo da trent’anni e sappiamo come risolvere il tuo problema in poco tempo e con materiali certificati.

Richiedi una prima visita senza impegno