Come scegliere un dentista

Perché scegliere un dentista italiano invece di un dentista economico all’estero?

Se hai mai sentito parlare dei famigerati “dentisti economici all’estero” che dovrebbero farti risparmiare sei nel posto giusto per approfondire l’argomento. Il fenomeno del turismo dentale si è imposto all’attenzione negli ultimi anni con la diffusione di informazioni su internet. Vere o false che siano. Alcuni pazienti pagano brevi soggiorno all’estero per usufruire di prezzi e fiscalità più vantaggiose. Almeno sulla carta.

Ma occorre fare molta attenzione: non sempre è tutto ora quel che luccica.

Perché i dentisti economici all’estero sono un pericolo

Affidare la salute della propria bocca e dei propri denti a chi non si conosce è pericoloso. Intanto non si è mai sicuri delle condizioni igieniche degli strumenti utilizzati dallo studio. Ogni legislazione nazionale, seppur con i vincoli continentali europei, è diversa.

Quello che tutti facciamo quando scegliamo un dentista è cercare informazioni ed opinioni. Come si fa a valutare la reputazione se non possiamo conoscere nessuno che garantisca la qualità del servizio? Risulta inoltre difficile valutare i titoli di studio conseguiti, magari in università sconosciute o telematiche o, nel peggiore dei casi, false. Conta la qualità del servizio offerto, e troppo spesso queste cliniche puntano sulla quantità degli interventi invece che sul livello della prestazione.

C’è poi la questione della cura e del tempo impiegato sul paziente. Non si può ricevere un servizio di assistenza continua da chi opera a ciclo continuo, come se fosse una catena di montaggio. Per di più all’estero.

Cosa dice l’Associazione Italiana Odontoiatri (Aio)

Il Presidente dell’Aio ha lanciato una petizione per denunciare la pubblicità ingannevole. Per un serio studio odontoiatrico esistono dei costi di gestione che ne giustificano la professionalità.

Il turismo dentale e l’illusione del risparmio

Chi va all’estero per interventi dentali, spesso nei paesi dell’est, deve comunque sostenere le spese di viaggio (vitto e alloggio) e l’impiego di tempo. Attenzione dunque ai tour operator senza morale che, pur di vendere pacchetti tutto incluso offrono assistenza odontoiatrica di scarso livello pur di avere un margine di profitto più alto. A conti fatti la salute non ha prezzo. Ma i viaggi venduti con pacchetti tutto incluso sì.

Come risparmiare sulle cure dentistiche

Per risparmiare sul dentista occorre fare un ragionamento: è più economico risolvere definitivamente un problema o intervenire diverse volte sulla stessa patologia quando bastava un intervento professionale?

Sulla salute non si può rischiare. L’iscrizione ad albi professionali certificati deve essere sempre una condizione non negoziabile per voi e per la vostra famiglia.

Fissa un appuntamento