Bite dentale notturno

Il bite dentale notturno contrasta il bruxismo.

Se utilizzi un bite dentale notturno molto probabilmente sei in un periodo di forte stress e hai frequenti mal di testa, dolori al collo e alle spalle e ronzii alle orecchie. Lo stress infatti è uno dei fattori principali del digrignamento dei denti (bruxismo) che va contrastato appunto attraverso l’utilizzo di bite. 
Quando va utilizzato e come va pulito il bite notturno?

Che cos’è il bite dentale notturno e quando va utilizzato

Il bite dentale notturno è un apparecchio dentale trasparente utilizzato nel campo della gnatologia per contrastare il bruxismo, ovvero il digrignamento involontario e incontrollato dei denti.
Il bite agisce come una barriera tra l’arcata superiore e l’arcata inferiore. Viene inserito tra i denti durante la notte per correggere delle abitudini errate e alleviare i disturbi dell’articolazione temporo-mandibolare.
Inoltre è una protezione per lo smalto dentale dallo sfregamento dei denti.
È molto importante intervenire, in quanto a lungo andare questo disturbo può portare a un indebolimento dei denti e infiammare le gengive.

Tipologie di Bite

I Bite dentali si distinguono normalmente in due categorie:

  • bite preconfezionati (morbidi o duri), quelli che possono essere acquistati facilmente in farmacia e sono automodellanti ovvero si adattano perfettamente a ogni tipo di persona
  • bite su misura, utilizzati per trattamenti di lungo periodo. Vengono studiati e creati su misura in base alla propria dentatura e sono capaci di correggere in maniera radicale numerose problematiche.

Come pulire il Bite dentale notturno

Come pulire un bite dentale notturno

Oltre a una corretta igiene dentale, va effettuata un’approfondita pulizia giornaliera del bite. I bite vengono realizzati in plastica o resina è quindi importante lavarli sempre con acqua fredda.
Il bite dentale, va spazzolato accuratamente con spazzolino e dentifricio e quando non viene utilizzato è consigliabile inserirlo per un’ora in un bicchiere di acqua fredda con aggiunta di collutorio e riposto in seguito nell’apposito contenitore.

Un altro metodo per pulire il bite notturno è attraverso l’utilizzo di specifiche pastiglie.

Prenota una prima visita senza impegno presso la nostra sede e risolvi i tuoi problemi di bruxismo con l’aiuto dei nostri esperti.

Fissa un appuntamento