Il mondo degli spazzolini da denti è variegato e può essere complicato fare la scelta giusta. Per la salute dei denti, però, serve il meglio e vale la pena spendere qualche minuto per documentarsi sulle varie opzioni disponibili. Gli spazzolini “manuali” non sono una soluzione dannosa ma un buon spazzolino elettrico, se usato in modo corretto, può recare numerosi benefici.

Vantaggi Spazzolino elettrico

I migliori dispositivi elettrici per l’igiene dei denti possono arrivare ad oltre 48.800 movimenti al minuto mentre quello manuale oscilla tra i 300 e i 600. Si può arrivare a rimuovere il 100% di placca in più con un buon spazzolino elettrico.

A fronte di una spesa iniziale maggiore, utilizzando un dispositivo elettrico si può contare su diversi miglioramenti per la propria salute.

Ecco i vantaggi di uno spazzolino elettrico rispetto a quello tradizionale:

  • Il sensore di pressione, se presente, aiuta a proteggere le gengive
  • Rimuove la placca da tutta la superficie dei denti
  • Può agire a diverse velocità
  • Pulisce la lingua più a fondo
  • Calcola il tempo per te con il timer
  • È più veloce
  • Si può cambiare testina quando si vuole
  • Un’intera famiglia può sfruttare lo stesso dispositivo acquistando solo testine differenti
  • I bambini si divertono di più ad usarlo

Detto ciò, non dobbiamo mai affidarci ciecamente a un dispositivo automatico. È sempre di notevole importanza saper manovrare lo strumento in modo consapevole per poter usufruire pienamente dei vantaggi che offre e per evitare che possa danneggiare lo smalto con una pulizia troppo insistente. Ricorda sempre: lavarsi i denti è fondamentale ma non esime dal sottoporsi a una seduta di igiene orale ogni 6/12 mesi.

Ti occorre una pulizia dentale professionale a Roma o Ostia?

Contatta il Pronto Soccorso Dentistico e prenota una seduta

Prenota una pulizia dentale