Protesi Fissa

Per ricevere tutte le informazioni necessarie su questa tipologia di protesi non esitare a contattarci.

La protesi fissa è quel trattamento odontoiatrico scelto per la riabilitazione delle funzioni orali e per donare la giusta estetica al proprio sorriso modificandone forma, colore e posizione dei denti.

Oltre alla quella fissa in odontoiatria è possibile trovare anche la protesi mobile così chiamata perchè mette il paziente nelle condizioni di rimuoverla facilmente per effettuare in maniera agevole l’igiene orale quotidiana.

Con il termine protesi fissa si intende quel tipo di protesi che non puo’ essere rimossa dal paziente poiché cementata o avvitata ad elementi pilastro, si tratta dei denti naturali del paziente ancora in buono stato oppure impianti dentali osteointegrati.

Protesi fissa esempio
Protesi fissa modello

La protesi fissa può essere di ricostruzione o di sostituzione. Nel primo caso si parla di trattamenti che hanno il compito di ricostruire la parte del dente asportato dal dentista durante le cure e, allo stesso tempo, ha la funzione di proteggere la parte restante.

E’ detta di sostituzione, invece, quella protesi fissa che va a sostituire parte o tutti i denti mancanti, caduti naturalmente oppure estratti poiché ridotti in pessime condizioni e non più utilizzabili.

Questa tipologia di protesi dentale sostituisce e corregge artificialmente i denti in tutte le sue parti: faccette, corone e ponti cementati o sugli impianti o sugli stessi denti.

I materiali utilizzati sono selezionati tra i migliori per rendere questo trattamento affidabile e sicuro, la ceramica e la struttura in zirconio sono quelle che la Dental Sinergy utilizza e sui quali garantisce assistenza anche dopo diverso tempo dall’installazione.

I nostri manufatti protesici sono realizzati e sviluppati con l’ausilio di apparecchiature robotiche che hanno un livello di precisione molto più accurata di qualsiasi occhio umano, così anche la progettazione del manufatto è la somma dell’arte dell’odontotecnico e della perfezione che solo l’elettronica moderna può fornire.

Gli elementi protesici fissi, vengono, solitamente, realizzati utilizzando materiali quali la resina, la ceramica che è il più diffuso ed, infine, i materiali compositi scelti per la riabilitazione degli impianti che garantiscono un risultato estetico brillante.

E’ possibile oggi scegliere sempre nuove soluzioni capaci di garantire un risultato estetico e funzionale rendendo minime, se non inesistenti, le differenze con gli elementi dentari naturali, questo grazie alle molteplici tipologie di protesi fisse che il mercato ci mette a disposizione.

Richiedi un Appuntamento